Genova, Bucci attaccato dall'assurdità no vax: "Ma che bel fotomontaggio..."

di Alessandro Bacci

La foto del sindaco che riceve la prima dose di AstraZeneca invasa da messaggi assurdi: "Ma è il suo braccio? Tolga il tappino della siringa"

Genova, Bucci attaccato dall'assurdità no vax: "Ma che bel fotomontaggio..."

Il sindaco di Genova Marco Bucci nella giornata di venerdì si è sottoposto alla prima dose di vaccino contro il covid. Il primo cittadino ha raccontato il momento sui social, spiegando di aver ricevuto già il vaccino perchè appartenente alla categoria degli ultrafragili. Bucci ha dato un esempio importante per i genovesi, ricevendo una dose del tanto discusso AstraZeneca, senza paura e senza alcun problema.

Il suo post su Facebook, però, è stato preso di mira dai no vax. "Sempre di traverso le foto delle vaccinazioni vip", "Ma che bel fotomontaggio, il braccio non è il suo e non vedo l'ago. Sempre di profilo le foto!" e poi ancora "Tolga il tappino della siringa che almeno c'è più credibilità", "Un braccio ha preso il sole l'altro no". Le assurde tesi proseguono: "A me sembra di vedere l'ago ancora col cappuccio. Come quello di Renato Zero.""Ma è suo il braccino? Chiedo per mio cuggino". Insomma, una foto scattata per lanciare un messaggio importante è stata presa d'assalto da complottisti di varia natura.

Messaggi che sembrano fake ma che purtroppo sono la triste realtà. Il vaccino è l'unica arma disponibile per tornare alla vita che consideravamo "normale" fino a poco più di un anno fa. Purtroppo però, la disinformazione continua a generare false teorie e ipotesi assurde che rasentano la fantasia.