Genova, dal campo profughi in Iraq al Gaslini per provare a guarire. La mobilitazione per aiutarlo

di Marco Innocenti

Il piccolo arriverà in Italia grazie al lavoro della fondazione Flying Angels e della Mezzaluna Rossa

Genova, dal campo profughi in Iraq al Gaslini per provare a guarire. La mobilitazione per aiutarlo

La Fondazione Flying Angels trasferirà dall'Iraq un bimbo di 11 anni che vive nel campo profughi di Makhmur. Il bambino è affetto da una malformazione vascolare (basso flusso di natura venosa arto inferiore) che può essere curata solo in Italia o in Germania.

L'Ospedale Gaslini di Genova ha accettato di curarlo ed ha preso in carico il suo caso attivando i canali diplomatici per farlo arrivare in Italia. Mezzaluna rossa Kurdistan Italia si sta adoperando per reperire i fondi necessari.