Genova, a bordo di un'auto oltre le 22: la polizia scopre l'autore di gravi reati in Polonia

di Redazione

Il 28enne rumeno tra il 2016 e il 2017 si era reso responsabile dei reati di associazione per delinquere, truffa e riciclaggio

Genova, a bordo di un'auto oltre le 22: la polizia scopre l'autore di gravi reati in Polonia

La Polizia di Stato di Genova ha denunciato un 28enne rumeno per i reati di associazione per delinquere, truffa e riciclaggio. Ieri sera dopo le 22 a Sampierdarena i poliziotti del Commissariato Cornigliano hanno fermato un’auto che circolava oltre l’orario consentito dalle norme anti-contagio. A bordo vi erano tre giovani, tutti rumeni, che hanno dichiarato di essere usciti per fare una passeggiata a Righi.

Da un controllo più approfondito è emerso che due di loro erano pregiudicati per reati contro il patrimonio e il 28enne aveva, inoltre, a suo carico un rintraccio per identificazione emesso dal Tribunale di Genova il giorno stesso. L’uomo infatti tra il 2016 e il 2017 si era reso responsabile dei reati di associazione  per delinquere, truffa e riciclaggio in Polonia. I tre sono stati anche sanzionati amministrativamente per violazione della normativa anti-covid.