Tags:

genoa Roma ferraris diretta live

Genoa-Roma 0-2, la cronaca del match. Telenord in diretta

di Marco Innocenti

Piattone vincente del neo entrato Felix che, di prima intenzione, batte Sirigu. Allo scadere, lo stesso Felix pesca il jolly per il raddoppio romanista

Genoa-Roma 0-2, la cronaca del match. Telenord in diretta

90'+4: Raddoppio della Roma con il tiro di Felix che scavalca Sirigu e termina sotto l'incrocio dei pali. Non c'è nemmeno il tempo di battere dal centro, Irrati fischia la fine

90': Ci saranno 4' di recupero

83': Prova a correre ai ripari Sheva: dentro Ghiglione per Sabelli e Bianchi per Biraschi

81': Vantaggio della Roma con Felix, che riceve un cross basso e col piattone, batte Sirigu di prima intenzione

73': Tiro di Mkhitaryan, fuori di poco

71': Occasione per il Genoa: discesa di Vasquez sulla sinistra, scambio rapido con Rovella e cross basso per l'accorrente Sturaro che, da meno di un metro, viene contrastato da Rui Patricio e da un difensore giallorosso. La Roma, in qualche modo, si salva

68': Azione un po' confusa in area rossoblu, dopo il cross dalla destra di Abraham. Shomurodov l'addomestica come meglio riesce ma poi, quando prova a girarsi a due passi da Sirigu, Masiello lo contrasta bene e lo costringe a tirare debolmente

62': Primo cambio nel Genoa: esce Pandev ed entra Hernani

53': Ammonito Badelj

46': Si riparte

SECONDO TEMPO:

45'+1: Finisce qui il primo tempo. Roma che tiene il pallino del gioco ma Genoa che si difende con ordine e prova a ripartire. Quella che ne è uscita è una partita piuttosto noiosa e bloccata.

45': Ci sarà un minuto di recupero

39': Ammonizione anche per Veretout

33': Giallo a Cambiaso

28': Occasionissima per la Roma con la discesa sulla sinistra di El Shaarawy, tocco dentro per Shomurodov che, tutto solo, prova la conclusione in scivolata ma non trova la porta di Sirigu. Palla alta di un soffio e sospiro di sollievo per il popolo rossoblu

23': Ekuban ci prova con una girata dal dischetto del rigore ma la palla gli resta troppo sotto al corpo e il tiro esce debole. Nessun problema per Rui Patricio 

14': Goal annullato alla Roma: tiro secco di Mkhitaryan che sorprende Sirigu, anche a causa della deviazione (con la mano) di Abraham. Irrati lo vede e annulla

3': Il primo acuto è della squadra di Mourinho: cross dalla destra e colpo di testa di Shomurodov, alto sopra la traversa. Fischiatissimo l'uzbeko, ex della gara

1': Si parte, il primo pallone è della Roma

PRIMO TEMPO:

La prima di Andriy Shevchenko sulla panchina del Genoa, la prima dopo il closing ufficiale per il passaggio della società agli americani di 777 Partners (oggi "pizzicati" a passeggio nel centro storico insieme ad una guida d'eccezione come il sindaco Bucci), la prima dell'era Zangrillo. Insomma, quella contro la Roma è sicuramente la partita che segna un nuovo inizio nella storia del Genoa. Stasera però, al di là dei debutti e delle suggestioni, servirà mettere in cascina punti preziosi per una classifica che ad oggi è ancora molto ma molto deficitaria: con Cagliari e Salernitana a due sole lunghezza di distanza, il Grifone non si può certo permettere passi falsi.  

Ecco le formazioni ufficiali della sfida del Ferraris:

GENOA: Sirigu, Biraschi Masiello, Vasquez, Sabelli, Rovella, Badelj, Sturaro, Cambiaso, Ekuban, Pandev. A disp: Semper, Marchetti, Vanheusden, Behrami, Ghiglione, Bianchi, Hernani, Buksa, Serpe, Portanova, Touré, Galdames. All. Shevchenko.

ROMA: Rui Patricio, Karsdorp, Mancini, Kumbulla, Ibanez, El Shaarawy, Pellegrini, Veretout, Mkhitaryan, Shomurodov, Abraham. A disp: Fuzato, Smalling, Perez, Reynolds, Mayoral, Zaniolo, Diawara, Bove, Darboe, Zalewski, Felix, Tripi. All. Mourinho.

ARBITRO:  Irrati di Pistoia (assistenti: Tegoni e Di Gioia - IV: Manganiello - Var: Pairetto - Avar: Alassio).