Genoa, Blessin: "Male nel primo tempo, l'abbiamo persa lì"

di Edoardo Cozza

Il tecnico rossoblù dopo la sconfitta col Verona, la prima della sua gestione: "Dovevamo trovare subito un buon ritmo e non ci siamo riusciti"

Genoa, Blessin: "Male nel primo tempo, l'abbiamo persa lì"

È bastato un gol in apertura del Cholito Simeone per decidere la sfida tra Hellas Verona e Genoa, partita in cui i rossoblù subiscono la prima sconfitta dell'era Blessin. Il tecnico tedesco è amareggiato nel dopo-gara: "La sensazione non è buona quando si perde, perché conta anche come si perde: questo non mi è piaciuto. Avremmo dovuto avere subito un buon ritmo e nel primo tempo non ci siamo riusciti, non l'abbiamo fatto bene. Abbiamo perso in quel momento, perché non riuscivamo a vincere nessun duello. Nella ripresa abbiamo dimostrato un altro atteggiamento: di quello sono soddisfatto, la squadra ha reagito e ha cercato di trovare il pareggio. Ora bisogna guardare avanti. Mi domando anche se abbiamo fatto tutto correttamente nell'ultima settimana".

Il lavoro in settimana è fondamentale, perché ci sono aspetti da migliorare: "Quando siamo passati al 4-3-3 abbiamo cambiato modo di giocare, con maggior velocità e più spioventi. Forse anche per la reazione che volevamo avere, ma abbiamo fatto meglio". 

Ancora parole di elogio per i tifosi: "Anche all'allenamento sono venuti in massa, sono favolosi: ci danno sempre una grande soddisfazione. Avremo bisogno di loro nelle prossime partite. Dispiace non avergli dato una gioia stasera, ma ora ci concentriamo sul futuro".