Fungaiolo si perde nel bosco, ritrovato all'una di notte

di Michele Varì

Un genovese al passo di Fregarolo, fra la val d'Aveto e val Trebbia

Fungaiolo si perde nel bosco, ritrovato all'una di notte

Ancora un fungaiolo che si è perso nei boschi dell'entroterra di Genova.

Ieri sera è tocccato ad un genovese sorpreso dal calare della sera sul passo di Fregarolo, comune di Fontanigorda, un valico spartiacque fra val d'Aveto e val Trebbia, a circa 1200 metri di altitudine.

L'uomo non è riuscito a ritrovare il sentiero per tornare al piazzale dove aveva posteggiato l'auto e nel momento in cui ha deciso di lanciare l'allarme si è accorto di avere cellulare quasi scarico, che infatti pochi minuti dopo si è spento. 
Proprio le ultime due telefonate ai vigili del fuoco e alla moglie, intorno alle 19, hanno permesso di fare scattare le ricerche coordinate dalla prefettura e a cui hanno preso parte il soccorso alpino, i carabinieri di Torriglia e alcuni volontari della zona.

Punto di partenza un piazzale nei pressi di una trattoria della zona. Ricerche durate sino a quasi all'una di notte quanto l'uomo è riuscito a ritrovare il sentiero e tornare verso la propria auto, con cui poi ha fatto ritorno a casa, un po' provato e stanco, ma in buone condizioni.