Enrico Lupi riconfermato presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria

di Edoardo Cozza

Il riconfermato numero uno: "Inizia una nuova sfida nel segno del fare squadra per essere interlocutori di imprese, territori e istituzioni"

Enrico Lupi riconfermato presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria

Enrico Lupi è stato riconfermato presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria per il mandato 2021-2026. L'elezione, a scrutinio segreto, si è tenuta questo pomeriggio nella sede camerale di Savona da parte del rinnovato consiglio camerale. Presente, in collegamento, il presidente della Regione, Giovanni Toti.

"Inizia oggi una nuova sfida nel segno del fare squadra che vede la Camera di Commercio porsi come interlocutore autorevole per le imprese, i territori, le istituzioni - ha detto Lupi -. Questo mandato vede una diminuzione del numero dei consiglieri, scesi da 33 a 25: trasformiamo questo in un valore, in una maggiore coesione, lavorando insieme al di là del ruolo statutario che compete ai consiglieri. La nostra Camera rappresenta circa centomila imprese che vanno da Ventimiglia a Sarzana".

Questi gli obiettivi: "creare e sostenere iniziative di rilancio economico post pandemia, aiutare le imprese a dialogare con una pubblica amministrazione moderna ed efficiente e, grazie al patrimonio statistico che possiede, orientare i processi di crescita dei territori in sinergia con associazioni imprenditoriali e amministrazioni locali, regionali e centrali".

Al Consiglio, a breve, spetterà dare all'ente un nuovo programma strategico, cioè individuare gli obiettivi di mandato, per promuovere e sostenere l'economia del territorio. Tutte le cariche sono a titolo gratuito, non sono previsti compensi. Il primo impegno sarà l'elezione della nuova giunta camerale a gennaio. A presiedere la riunione è stato il consigliere anziano, Vincenzo Bertino.