Elezioni regionali, faccia a faccia Gentilini (Base Costituzionale)/Amico (Lista Massardo)

di Antonella Ginocchio

Posizione divergenti su infrastrutture, sanità, e Bolkestein

A Telenord faccia a faccia tra i candidati alla carica di consigliere regionale. Il “macht”  ha avuto  protagonisti Rosario Amico (Lista Massardo) e Nadia Gentilini (Base Costituzionale). Quattro domande sulle quali confrontarsi.

Opinioni divergenti quasi su tutto, ed in particolare sulla realizzazione di nuove infrastrutture. “Prima di pensare alle nuove occorre effettuare un’attenta manutenzione”, ha detto Gentilini. Di parere opposto Amico. “Non c’è tempo da perdere”, ha ribattuto l’esponente della lista Massardo. Quest’ultimo si è detto favorevole al Mes per finanziare in particolare  interventi in sanità. Mentre sull’attivazione del Mes, Gentilini ha detto di nutrire timori.