Crollo ponte Albiano, Traversi: "Entro 6 mesi riapertura a tutti i tipi di mezzi"

di Marco Innocenti

"Stiamo valutando anche l'apertura di rampe aggiuntive sulle autostrade limitrofe"

Crollo ponte Albiano, Traversi: "Entro 6 mesi riapertura a tutti i tipi di mezzi"

Ad Albiano Magra, dopo il crollo del ponte avvenuto l'8 aprile "l'apertura al traffico avverrà entro sei mesi grazie alla struttura provvisoria e consentirà il transito di tutte le tipologie di veicoli, ma l'impegno di Anas, dei progettisti e dell'impresa esecutrice è quello di ridurre i tempi previsti". Lo dichiara in una nota il sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, Roberto Traversi.

"Stiamo valutando anche ogni altra soluzione utile al territorio, compresa la realizzazione di rampe aggiuntive sulle autostrade limitrofe - aggiunge -. Allo stato attuale la viabilità è in ogni caso resa possibile grazie a due percorsi alternativi sull'A15". "Nel giorno stesso del crollo del ponte di Albiano Magra abbiamo individuato il nome di un Commissario da sottoporre alla presidenza del Consiglio - sottolinea Traversi - e abbiamo insediato un tavolo di coordinamento anche per individuare soluzioni di viabilità alternativa. Come già anticipato dopo il sopralluogo di Anas nella giornata di ieri, e considerando che il ponte di Albiano Magra è strategico non solo per la Toscana e Lunigiana ma per tutta la bassa Val di Vara, la bassa Val di Magra e l'intera Liguria, tengo a ribadire che Anas ha già avviato tutte le attività per la realizzazione del ponte provvisorio sul fiume Magra, necessario a ripristinare in tempi brevi la viabilità lungo la SS330, in attesa del ponte definitivo".