Tags:

camogli Olivari cimitero

Crollo cimitero a Camogli, gli aggiornamenti dal Sindaco Olivari

di Redazione

Continuano le operazioni di recupero in mare delle salme dopo il crollo di parte del cimitero di Camogli

Continuano le operazioni di recupero in mare delle salme dopo il crollo di parte del cimitero di Camogli. Sul posto sono arrivati in questi giorni 20 palombari della Marina che continuano ad alternarsi a ciclo continuo, operando a 2 o 4 alla volta. Le operazioni però vanno a rilento e, in totale, sono solo 22 i corpi recuperati in mare.

Intanto ieri sono iniziate le operazioni di messa in sicurezza delle 2 cappelle poste sul ciglio della parete franata. Come ha spiegato l’assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone, sempre ieri si è insediato il presidio fisso del Dipartimento nazionale che resterà attivo fino al recupero di tutto quanto sarà recuperabile e si occuperà anche dello smaltimento delle macerie.