Crisi di governo, Toti: "Draghi e Mattarella risolvano questa situazione"

di Redazione

"Tutti dovranno accettare la loro decisione. Senza se e senza ma"

Crisi di governo, Toti: "Draghi e Mattarella risolvano questa situazione"

 

"Nei momenti difficili bisogna essere rigorosi nei ragionamenti e non velleitari negli scopi. Il Paese ha bisogno che il Governo vada avanti, altrimenti si rischia di perdere una cinquantina di miliardi, migliaia di posti di lavoro, bollette e caro spesa insostenibili per gli italiani.

Non solo, si rischia di lasciare il Paese senza guida in mezzo ad una guerra. Ora, nessuno più di me sarebbe felice di vedere un Governo Draghi con il Movimento 5 Stelle all’opposizione, unico luogo dove ha dimostrato di poter stare con le sue idee distruttive.Ma in questi casi il meglio potrebbe essere nemico del bene.

Quindi l’obiettivo principale è la prosecuzione dell’Esecutivo, per non far pagare un doppio prezzo ai cittadini: la follia grillina e i veti degli altri partiti. Dovranno decidere il Premier Draghi e il Presidente Mattarella come chiudere questa crisi. E tutti dovranno accettare la loro decisione. Senza se e senza ma". Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti in merito alla crisi di governo.