Condividi:


Covid, variante inglese: in Italia positivo quasi un caso su cinque

di Gregorio Spigno

La mutazione circola verso il centro del Paese: Abruzzo, Emilia, Marche, Toscana e Umbria le regioni maggiormente interessate

Un dato molto alto, forse preoccupante.

L'esito delle indagini condotte dalle varie Regioni hanno fatto innalzare il livello di allarme per quanto riguarda la variante britannica del Coronavirus: la mutazione del Covid circola verso il centro del Paese, tra Abruzzo, Emilia-Romagna, Marche, Toscana e Umbria. In Italia circola quasi un caso di variante inglese su cinque

Le Regioni hanno inviato i risultati dei test realizzati tra il 3 e il 4 febbraio a Ministero ed Istituto Superiore di Sanità, come indicato all'interno della circolare della scorsa settimana.