Covid, Toti: "Avrei esteso l'obbligo vaccinale a più categorie"

di Alessandro Bacci

Il governatore della Liguria: "Qualcuno mi spieghi perché tutto il mondo dovrebbe ingannare i no vax per complottare e inocularci un vaccino che ci ucciderà"

Covid, Toti: "Avrei esteso l'obbligo vaccinale a più categorie"

"Avrei esteso l'obbligo vaccinale ad altre categorie del pubblico impiego oltre agli insegnanti, penso ai poliziotti, ai vigili del fuoco, agli autisti di bus. Ma se basta così... diciamo che siamo sulla strada giusta, diamo un messaggio positivo". Lo ha detto il presidente della Liguria e cofondatore di Coraggio Italia Giovanni Toti intervenendo a Porta a Porta.

"Oggi a parità di circolazione del virus con l'ondata dello scorso autunno stiamo ricoverando 11 volte in meno con l'85% della popolazione vaccinata, se arriviamo al 90% arriveremo a 15 volte in meno e a quel punto non sarà più un tema di salute pubblica, ma individuale", ha aggiunto Toti.

Il governatore ha poi mandato un messaggio ai no vax: "Qualcuno mi spieghi perché tutto il mondo dovrebbe ingannare i no vax. Perché Ema, Aifa e tutti i professori della terra si sono messi insieme per complottare e inocularci un vaccino che ci ucciderà"