Covid Liguria, un positivo su cinque colpito dalla variante inglese

di Redazione

Il 14% dei malati ha riscontrato la variante ma la percentuale è in aumento. All'ospedale Gaslini il dato si assesta al 31% del totale

Covid Liguria, un positivo su cinque colpito dalla variante inglese

Più di un malato su 5 in Liguria è stato colpito dalla variante inglese del covid. Il dato emerge dall'ultima statisitca effettuata lo scorso 3 febbraio. I dati parlano del 14% dei casi totali di covid provocati dalla variante inglese del coronavirus, da allora lo scenario è mutato con la percentuale media nella regione aumentata del 22% con forti variabililità locali. Ieri in liguria 309 nuovi casi positivi, 68 dei quali hanno riscontrato la variante.

A certificare i dati e inviarli al Ministero della Salute è stato il laboratorio del policlinico San Martino diretto da Giancarlo Icardi. Nell'ospedale Giannina Gaslini la percentuale  è ancora più alta e si assesta al 31%. Il dato è stato ottenuto tramite un semplice esame molecolare dei tamponi. La variante del virus è sempre più diffusa, tutti gli ospedali sono allertati in vista di una nuova possibile ondata