Condividi:


Covid Liguria, in arrivo entro giovedì le prime 4550 dosi Johnson&Johnson

di Alessandro Bacci

Sono destinate tutte all'Asl 3 genovese. Consegnate oggi anche 39780 dosi di Pfizer

Arriveranno in Liguria entro domani, giovedì 22 aprile, 91 scatole di vaccino anti covid-19 Johnson&Johnson contenenti 4.550 dosi che saranno consegnate interamente alla Asl 3 genovese. Dopo il via libera dell’Agenzia europea del farmaco (EMA), il Ministero della Salute ha dato il via libera all’utilizzo del vaccino Janssen del gruppo Johnson&Johnson a partire dai 18 anni di età, da somministrare preferibilmente a persone di età superiore ai 60 anni.

Sempre oggi sono stati consegnati 34 pizza-box di vaccino Pfizer contenenti 39.780 dosi così distribuite:

  • Asl1, ospedale Sanremo: 5 "pizza-box" contenenti 5.850 dosi
  • Asl2, ospedale Savona: 6 "pizza-box" contenenti 7.020 dosi
  • Asl3, ospedale Villa Scassi: 10 "pizza-box" contenenti 11.700 dosi
  • Istituto G. Gaslini: 1 "pizza box" contenenti 1.170 dosi
  • Ospedale Policlinico San Martino: 2 "pizza box" contenenti 2.340 dosi
  • Ospedale Galliera: 2 "pizza box" contenente 2.340 dosi
  • Evangelico: 1 “pizza box” contenente 1.170 dosi
  • Asl4, ospedale Sestri Levante: 3 "pizza-box" contenenti 3.510
  • Asl5, ospedale Sarzana: 4 "pizza-box" contenenti dosi 4.680

La prossima settimana è inoltre previsto l’arrivo di 33 scatole di vaccino AstraZeneca (3.300 dosi), 59 scatole di Moderna (5.900 dosi) e 47 pizza-box di vaccino Pfizer (54.990 dosi).