Condividi:


Covid Liguria, 40 nuovi casi: due morti e tre pazienti in più in terapia intensiva

di Alessandro Bacci

Un bimbo ricoverato all'ospedale Gaslini di Genova, tasso di positività al 3,02%, 8770 vaccini effettuati in 24 ore

Cresce il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva per covid: ieri erano 9, oggi sono 12. E gli ospedalizzati sono uno in più, da 43 a 44, e tra questi ne ne è uno in età pediatrica al Gaslini. Due sono i decessi, uomini di 85 e 91 anni, morti all'ospedale San Martino. Da inizio pandemia i decessi sono 4365. I nuovi contagi sono 40 emersi da 1379 tamponi molecolari e 782 test antigenici rapidi. Il tasso di positività ieri al 3,02%, scende all'1,85%. I nuovi positivi sono 30 nell'area di Genova. 7 nello Spezzino, 1 nell'Imperiese, nel Tigullio e nel Savonese.

Attualmente i positivi sono 2606, 8 più di ieri, mentre i contagiati da quando ha cominciato a circolare il virus, compresi i morti e i guariti sono 105.540. I guariti sono 30 per un totale di 98.569. In isolamento domiciliare ci sono 1367 persone, 37 in più rispetto alle 24 ore precedenti, e in sorveglianza attiva ce ne sono 1319, erano 1302. Nelle ultime 24 ore sono stati vaccinati in 8770 e sono 746.601 le persone che hano concluso il ciclo vaccinale. I vaccini consegnati sono 1.852.180, quelli somministrati 1.735.126, il 94%