Covid Genova, contagi in calo: stop al punto tamponi gratuiti di Villa Bombrini

di Alessandro Bacci

Il Centro di Cornigliano continuerà ad essere operativo con una diversa organizzazione che prevede l'esecuzione di tamponi 'a chiamata'

In considerazione del mutato quadro epidemiologico caratterizzato da un sensibile calo dei contagi e in accordo con Alisa, a far data da domani, mercoledì 16 giugno, il punto tamponi antigenici ad accesso diretto di Villa Bombrini non sarà più attivo. Lo annuncia la Asl3 genovese. Il Centro di Cornigliano continuerà ad essere operativo con una diversa organizzazione che prevede l'esecuzione di tamponi 'a chiamata' su segnalazione del servizio di Contact Tracing Asl3, che ha sede a Villa Bombrini.Presso il polo proseguirà inoltre l'attività vaccinale e l'attività programmata di tamponi ai soggetti istituzionali (es. Forze dell'Ordine, Vigili del Fuoco, Capitaneria di Porto ecc.).

Dall'apertura di Villa Bombrini, lo scorso 27 ottobre, ad oggi sono stati eseguiti 22.171 tamponi antigenici, con una incidenza di 1.271 positivi. Nell'ambito delle strutture Asl3, rimane a disposizione per l'effettuazione dei tamponi antigenici il centro attivato presso l'ex ospedale di Recco, dove è possibile accedere gratuitamente e senza appuntamento dal martedì al venerdì dalle 9 alle 12.