Condividi:


Coronavirus Liguria, 489 positivi e 10 decessi tra cui un paziente di 48 anni

di Alessandro Bacci

La percentuale tra tamponi processati e positivi è del 6,27%, Genova presenta il maggior numero di nuovi casi: sono 181

Tornano a salire i positivi al Covid 19 in Liguria: sono 489 a fronte di 4.865 tamponi molecolari e 2.932 test antigenici rapidi processati in Liguria (7.797 test in totale). La percentuale tra tamponi processati e positivi è del 6,27% contro il 5,05% a livello nazionale. A oggi, da inizio pandemia, il totale dei casi positivi è di 70.777. Genova presenta il maggior numero di nuovi casi: sono 181, seguita da Savona (106), Imperia (101) e La Spezia con 81 nuovi casi. L'Asl del Tigullio conta 20 casi.

Calano invece di 14 unità gli ospedalizzati: sono 691, 64 in terapia intensiva e calano (-22) le persone in isolamento domiciliare che a oggi sono 3.712. Secondo quanto riportato dal bollettino di Regione Liguria redatto in base ai dati flusso inviati da Alisa al Ministero, i deceduti sono 10 (3.408 da inizio pandemia) di età compresa tra i 48 e i 90 anni. Il 48enne è un paziente che era ricoverato all'ospedale di Sarzana. I soggetti in sorveglianza attiva sono 5.284. Prosegue la campagna di vaccinazione: delle 79.240 dosi consegnate sono stati somministrati 68.752 vaccini, pari all'87%. A ieri 24.804 persone hanno completato il ciclo vaccinale con la seconda dose.