Condividi:


Coronavirus, a Santo Stefano Magra il Comune paga i tamponi agli studenti

di Redazione

Test rapidi anche per il personale in un laboratorio privato, il sindaco: "L'obiettivo è evitare il diffondersi del virus"

Tamponi rapidi garantiti a tutti gli studenti e al personale scolastico dal Comune di Santo Stefano Magra (La Spezia), che sosterrà la maggior parte dei costi di ogni test effettuato. L'amministrazione, guidata da Paola Sisti, ha annunciato che da oggi saranno avviate le procedure rapide per l'individuazione di eventuali casi positivi all'interno delle scuole, con "l'obiettivo di avviare tempestivamente misure di isolamento ed evitare il diffondersi del virus".

L'obiettivo è "dare una mano alla nostra comunità per circoscrivere le infezioni" spiega la sindaca Sisti. I test verranno effettuati su segnalazione dei medici di famiglia e dei pediatri a tutti coloro che frequentano le scuole, comprese famiglie e personale anche non residente. Le analisi, effettuate in un laboratorio privato, potranno così "alleggerire il Dipartimento di Prevenzione dell'ASL 5, integrando quanto effettuato dal Sistema Sanitario Nazionale già di per sé molto congestionato soprattutto in queste ultime settimane".