Condividi:


Confindustria Terminalisti Genova, il nome per la presidenza è Beppe Costa

di Marco Innocenti

Nel 2015 lasciò il timone a Gilberto Danesi. Ora si prospetta una staffetta al contrario

Potrebbe essere Beppe Costa a succedere a Gilberto Danesi alla guida dei terminalisti di Confindustria Genova. Fra una settimana, infatti, l'assemblea sarà chiamata a votare il cambio della guardia al vertice e, secondo quanto ricostruito dal sito specializzato ShipMag, il nome in cima alla lista sarebbe proprio quello del numero uno dell'Acquario, terminalista a Genova con la Saar nel settore degli oli vegetali e grassi animali.

Al momento, com'è immaginabile, le bocche sono assolutamente cucite. La stessa staffetta, ma al contrario, avvenne già nel 2015 e la storia potrebbe quindi ripetersi di nuovo. Proprio nei giorni in cui il Comitato di Gestione dell'AdSP sarà chiamato a esprimere il proprio voto sulla fusione Psa-Sech.