Tags:

fase 2 alisa

Condividi:


Bonsignore, Ordine medici: "Spiazzante aumentare il potere di Alisa nella fase 2, servono contatti stretti col territorio"

di Redazione

Buona parte di quel che ha funzionato in fase 1 è "merito dei singoli direttori generali"

Alessandro Bonsignore, presidente della Federazione regionale degli ordini dei medici, si pronuncia sull'accentramento di poteri su Alisa in questa fase dell'emergenza coronavirus: "Stupisce che una decisione di questo tipo avvenga nella fase 2, spiazza per quella che è anche l'esperienza nostra dell'ordine dei medici regionale, per poter essere rappresentativi bisogna avere contatti stretti e avere una squadra con cui portare avanti i progetti. Il fatto di avere un uomo solo al comando spiazza, nessuno di noi è detentore di quelle che sono le singole realtà e dunque è importante interfacciarsi ogni giorno con i direttori generali, con la medicina del territorio altrimenti rischiamo di prendere decisioni che non hanno fondamento rispetto alla realtà locale. Non dimentichiamoci che nella fase 1 moltissime delle cose che sono andate bene nella gestione del coronavirus sono stati proprio meriti dei singoli direttori generali, che hanno avuto la capacità di individuare Asl per Asl e ospedale per ospedale le singole necessità. Penso alla gestione della Asl3 con cui il dottor Bottaro ha deciso per primo in autonomia di fare screening a tappeto di tamponi sul personale sanitario, ha messo insieme su input dell'ordine dei medici il sistema di drive through alla Foce, penso alla gestione dell'ospedale Gaslini del quale si è parlato poco".

Tags:

fase 2 alisa

Condividi: