Vaccini Covid 5-11 anni, i commenti dei no-vax 'bloccano' l'interazione medici-genitori

di Redazione

Nell'evento social di Gaslini, Alisa e Regione Liguria in cui i professionisti rispondevano sui dubbi, una sequela di post di dissenso ha intasato la chat

Vaccini Covid 5-11 anni, i commenti dei no-vax 'bloccano' l'interazione medici-genitori

I no-vax all'attacco anche delle dirette Facebook istituzionali: è successo giovedì, quando l'Istituto Gaslini - con Alisa e Regione Liguria - ha organizzato l'appuntamento sui social (trasmesso anche da Telenord) per dissipare in diretta i dubbi sui vaccini per i bambini tra i 5 e gli 11 anni: i professionisti erano a disposizioni dei genitori per spiegare il valore della vaccinazione in vista dell'avvio della campagna per quella specifica fascia di età, iniziata proprio il 16 dicembre in Liguria dopo la pre-apertura del giorno prima nel Lazio. 

Eppure tra i commenti di quell'evento, dove appunto dovevano essere pubblicate le domande di chi cercava l'interazione con i medici e i pediatri, vi è stata una sequela di post di odio e di violento dissenso che ha intasato la chat non permettendo agli utenti interessati di fruire del servizio. Un'operazione di una trentina di no-vax così mirata da sembrare coordinata e organizzata.