Un 8 dicembre all'insegna del freddo: neve e gelo in arrivo anche a bassa quota

di Marco Innocenti

L'aria gelida in arrivo dall'Artico potrebbe portare un sensibile calo delle temperature. Genova anticipa ad oggi l'accensione dell'albero di De Ferrari

Un 8 dicembre all'insegna del freddo: neve e gelo in arrivo anche a bassa quota

Un mercoledì 8 dicembre che si preannuncia all'insegna del freddo e, in alcuni casi, della neve anche a bassa quota. In attesa di previsione puntuali, insomma, quello che si prospetta per la giornata dell'Immacolata è un forte calo delle temperature, che potrebbe essere condito da una spruzzata di neve fino in riva al mare, soprattutto su Genova e provincia. Ed è proprio per questo che l'accensione del grande albero di Natale in piazza De Ferrari, prevista inizialmente proprio per mercoledì 8 dicembre, è stata anticipata ad oggi, martedì.

A portare questo nuovo colpo d'inverno sarebbe una perturbazione che, proprio in queste ore, si starebbe formando sull'oceano Atlantico grazie all'afflusso di correnti gelide di origine artica. Questa situazione, per la giornata di mercoledì, potrebbe dare origine a piogge nel corso già della mattinata e poi, se le condizioni di freddo continueranno a perdurare, anche a qualche fiocco di neve che prima farà capolino sulle colline e poi potrebbe scendere fino a valle, imbiancando anche la città.

Molto quindi dipenderà dall'evolversi della situazione in queste ore e nella mattinata di domani, mercoledì, ma quel che pare certo è che dalla nottata la colonnina di mercurio dovrebbe iniziare a scendere in modo anche piuttosto sensibile, portando un generale calo delle temperature. Un 8 di dicembre, insomma, all'insegna del freddo e (chissà) magari anche della prima neve, per un clima davvero natalizio anche sulla costa!