Toti: "Non possiamo richiudere l'Italia per un 10% di no-vax"

di Edoardo Cozza

Il presidente della Regione: "Percentuale minima di vaccinati in ospedale: il governo deve decidere sul green pass rafforzato"

Toti: "Non possiamo richiudere l'Italia per un 10% di no-vax"

"Credo che il governo stia evitando di acuire la tensione sociale, ma sono certo che ha ben chiaro che non possiamo richiudere il Paese quando il 90% delle persone corre una porzione di rischio molto inferiore all'anno scorso. Tra i vaccinati in ospedale la percentuale è minima". Così il governatore ligure Giovanni Toti stamani a Radio 1 sollecita il governo a introdurre un green pass rafforzato per i vaccinati in caso di passaggio delle Regioni in zona arancione o rossa.

"Il servizio sanitario non corre particolari rischi con le persone vaccinate - ha detto ancora -. Per un 10% di irriducibili dovremmo chiudere in casa persone diligenti che si sono fatte il vaccino con spirito civico. Questo è il vero tema e va deciso adesso. Capisco che il senso del Governo che si prende qualche giorno nella speranza che il covid possa piegare la testa - ha concluso -, ma oggi abbiamo bisogno di dire a imprese e cittadini cosa potranno fare a Natale".