Condividi:


Spezia e Italiano ancora insieme: rinnovo biennale con adeguamento

di Gregorio Spigno

Il tecnico rivelazione dell'anno proseguirà con gli Aquilotti: respinti gli assalti di Lazio e non solo

Vincenzo Italiano rimane alla guida dello Spezia. E' arrivata l'attesa fumata bianca con la firma sul contratto che legherà per i prossimi due anni, con opzione per il terzo, la società ligure al tecnico artefice della prima promozione in Serie A e della salvezza.

Una firma, quella del mister siciliano, arrivata dopo una settimana turbolenta, culminata nella giornata di ieri dalla decisione dello stesso tecnico di prendersi 24 ore di tempo per riflettere sulla proposta economica della proprietà americana, decisa a prolungare il contratto in essere e anche ad adeguarlo a cifre abbastanza vicine al milione di euro, bonus compresi.

Nelle ultime settimane, il nome di Italiano era stato accostato a diverse società, quali in particolare Lazio, e poi Verona, Sassuolo e Sampdoria.