Savona, ruba un borsello e si tuffa in mare per sfuggire alla polizia: bloccato e denunciato

di Redazione

Pittoresco tentativo di fuga dell'uomo, comunque raggiunto dagli agenti. Nel corso delle ricerche sequestrate anche tre borse con marchi contraffatti

Savona, ruba un borsello e si tuffa in mare per sfuggire alla polizia: bloccato e denunciato

Ruba un borsello, tenta una fuga molto pittoresca, ma viene comunque fermato dalla polizia: è successo a Savona sabato pomeriggio, quando un uomo, dopo aver preso da un veicolo in sosta il borsello, ha provato a sfuggire ai controlli degli agenti intervenuti in via Cimarosa.

Secondo quanto raccontato da alcuni testimoni, l'uomo avrebbe provato prima a mescolarsi tra alcuni bagnanti, poi si è addirittura lanciato in acqua fingendo di fare il bagno: tutti espedienti inutili, visto che i poliziotti lo hanno individuato, raggiunto e denunciato. 

Nel corso dei sopralluoghi, inoltre, gli agenti hanno trovato, nascoste dietro un cespuglio, tre borse con marchi contraffatti che sono state sequestrate a carico di ignoti.