Santa Margherita, parata di motoscafi d'epoca per il tributo a Carlo Riva

di Marco Innocenti

Venerdì 3 giugno le imbarcazioni sfileranno sotto la Lanterna di Genova e sosteranno presso lo Yacht Club poi sabato proseguiranno verso La Spezia

Santa Margherita, parata di motoscafi d'epoca per il tributo a Carlo Riva

Parata dei motoscafi italiani più glamour al mondo nel Golfo del Tigullio. In concomitanza con la Festa della Repubblica, infatti, va in scena a Santa Margherita Ligure la quarta edizione del Tributo a Carlo Riva. Un raduno fashion che vede protagonisti una ventina di "gioielli d'epoca" tra i più amati della storia della nautica a motore da diporto del Belpaese. L'evento di quest'anno celebra anche tre ricorrenze eccezionali per il Cantiere di Sarnico: i 180 anni della fondazione, i 60 anni dalla presentazione dell'iconico Aquarama e i 100 anni della nascita dell'Ingegner Riva. Principe dell'acqua, tra i nobili scafi ormeggiati nella modaiola località ligure, è il Bertram Riva 38', la cui storia particolare storia aggiunge ancora più fascino a linee e dettagli d'altri tempi.

"Fiore all'occhiello della flotta - ricordano gli organizzatori - la celeberrima 'Carlina', acquistata dall'ingegner Riva a metà degli anni Settanta e in precedenza di proprietà dell'amico Richard Bertram, è una barca unica e dal valore inestimabile". Organizzata dal "Riva Society Tigullio", quest'edizione della rassegna ruota intorno alla calata del porticciolo di Santa Margherita Ligure dove, per l'evento, è stato allestito un villaggio ospitalità.

Dopo una parata fashion a Portofino, con tappe a San Fruttuoso, Camogli e Punta Chiappa, prima del rientro di oggi prevista per gli equipaggi una competizione sportiva con diverse prove di abilità. Il programma della manifestazione, che si concluderà domenica 5 giugno, include numerosi spunti di interesse per gli appassionati del settore. Domani la pattuglia del mare da sogno partirà alla volta di Genova Porto Antico e Genova Boccadasse, per una sfilata sotto la Lanterna a cui seguirà una sosta presso la sede dello Yacht Club. Sabato, rotta a Levante: escursione-esibizione verso i cantieri Riva di La Spezia, con annessa parata davanti alle Cinque Terre e Porto Venere. Per la giornata conclusiva, le imbarcazioni parteciperanno al tradizionale Défilé d'Eleganza di Santa Margherita Ligure.