Sampdoria, il Pisa non sale in Serie A e sfuma così il riscatto di Torregrossa

di Marco Innocenti

L'attaccante era stato ceduto in prestito con obbligo già fissato a 3,5 milioni in caso di promozione dei toscani. Ora tornerà invece a Bogliasco

Sampdoria, il Pisa non sale in Serie A e sfuma così il riscatto di Torregrossa

La rocambolesca sconfitta del Pisa nella finale playoff di Serie B ad opera del Monza, ha fatto male anche alle casse della Sampdoria. Il club blucerchiato, infatti, al fischio finale dell'arbitro Mariani ha visto sfumare la possibilità di veder arrivare i 3,5 milioni di euro previsti per il riscatto di Ernesto Torregrossa.

L'attaccante infatti era passato a dicembre al Pisa, con la formula del prestito con obbligo di riscatto pronto a scattare in caso di promozione in Serie A dei toscani, sconfitti però in finale dal Monza. A questo punto, a meno di sorprese, Torregrossa dovrebbe rientrare a Bogliasco e il suo futuro sarà deciso con la società blucerchiata. Non è infatti escluso che per lui si faccia avanti proprio il Pisa, visto il suo buon rendimento in questa stagione con la maglia nerazzurra. in queste ultime ore, comunque, si sarebbe manifestato anche l'interesse del Modena.