Sampdoria, Cerberus e Redstone pronti a un'offerta comune per la società

di Edoardo Cozza

Il gruppo statunitense si occuperebbe della parte finanziaria, i londinesi sono esperti di gestione sportiva e di infrastrutture

Sampdoria, Cerberus e Redstone pronti a un'offerta comune per la società

Giorni caldi, non solo per le temperature, ma anche per la cessione della Sampdoria: vi sono state le manifestazioni d'interesse di diversi fondi, tra cui quello statunitense Cerberus. Ad affiancare il colosso a stelle e strisce ci sarebbe anche un gruppo londinese, RedStone Capital Management: a breve, secondo Il Sole 24 Ore, potrebbe arrivare un'offerta non vincolante. 

L'anima statunitense di questo 'ticket' si occuperebbe della gestione economico-finanziaria; il gruppo britannico, con grande esperienza nello sport e interessi in Formula 1 ed Nba, avrebbe la gestione più prettamente sportiva e potrebbe avere interessi nella costruzione di impianti e infrastrutture sportive.