Condividi:


Renault Captur: nuovo cross over atteso per il 2020

di Redazione

Sia ibrido che benzina fino a 135 km/h

Il cross Over Capture, modello di punta per Renault, diventa a tutti gli effetti un prodotto globale, ibrido, connesso e autonomo.

Il modello 2020 aumenta le dimensioni e gioca il rialzo con i centimetri, senza rinnegare il passato: mantiene fianchi sempre più scolpiti, stile decisivo, evolvendosi però esteticamente grazie a cerchi fino a 18 pollici.

Il porta bagagli può contare su un volume di 536 litri ovvero 81 in più della versione precedente mentre i sedili posteriori scorrevoli promuovono la massima flessibilità di impiego. Con la novità Renault si avvia anche all’ibridizzazione e al benzina 1.6 si affiancano 2 motori elettrici che permetteranno al nuovo Capture di viaggiare in modalità 100% elettrica per 45 km e fino a 135 km/h.