Tags:

ANDI Liguria prevenzione poggio

Prevenzione dentale, Poggio: "Insegniamola ai bambini attraverso il gioco"

di Marco Innocenti

"Servirà ad evitare da adulti patologie come il sanguinamento delle gengive: un problema che molti sottovalutano"

"La prevenzione tante volte confina con l'educazione - spiega Uberto Poggio, presidente di Andi Liguria - non a caso comincia da piccoli. La prevenzione fa salute e fa anche sostenibilità perché intercettare prima le patologie ne riduce l'incidenza e la gravità. I primi mille giorni sono fondamentali per la salute dentale. Bisogna far vedere al bambino che lavare i denti è una cosa importante, facendoglielo prendere come un gioco che diventa un apprendimento. Quei 2 minuti due volte al giorno dedicati alla pulizia dei denti sono importanti".

"Sono 41 anni che l'Andi fa il mese della prevenzione - aggiunge - Questo è un valore ma anche il segno che abbiamo molta difficoltà a trasmettere questi valori. La percezione della carie è percepita da tutti mentre la percezione delle malattie delle gengive lo è ancora molto meno. Su un campione di 30mila persone, la percezione della gravità del sanguinamento delle gengive riguarda solo un 2-3%, cioé molti lo considerano normale ma non lo è per nulla e richiede un controllo dal dentista".