Porti Genova e La Spezia, Msc aumenta i prezzi dei noli per gli Usa

di Edoardo Cozza

L'aumento dei prezzi è più contenuto per il porto del capoluogo, mentre per lo scalo spezzino i rincari arrivano a 2500 dollari per contenitore

Porti Genova e La Spezia, Msc aumenta i prezzi dei noli per gli Usa

Un comunicato preciso, con tabelle chiare che lasciano poco spazio ai dubbi: dal 13 maggio i prezzi dei noli delle navi Msc per spedire dalla Liguria verso gli Stati Uniti subiranno un aumento. Le tariffe Fak (ovvero per tutte le categorie merceleogiche) sono state viste al rialzo. 

Se per il porto di Genova, verso New York, i rincari sono più contenuti (500 dollari sia per i container da 20 piedi che per quelli da 40, che passano rispettivamente a 10mila e 14mila dollari), per lo scalo della Spezia la situazione è più gravosa, perché un container da portare a Long Beach costerà 14mila dollari se è di 20 piedi (prima 13mila) e 20.500 se di 40 pollici (prima era 18.500, dunque 2mila dollari in più).