Ponte PerGenova, Bucci: "Inaugurato in primavera che finisce il 21 giugno"

di Redazione

Il sindaco: "Primi per infrastrutture digitali ma poi mancano le strade"

"L'inaugurazione del ponte sul Polcevera sarà in primavera". Lo ha ribadito oggi il sindaco di Genova Marco Bucci a Imperia agli stati generali di Liguria Popolare. Alla domanda se si conosce una data precisa per il nuovo viadotto che sostituisce il Ponte Morandi, crollato provocando 43 morti, ha risposto: "La primavera finisce il 21 giugno".

"Siamo tra i primi per le infrastrutture digitali. Arriverà, infatti, a Genova, dall'India, una cavo da 240 terabyte che rappresenta il futuro di internet, ma poi mancano le strade. Abbiamo, dunque, bisogno di una infrastruttura ferroviaria e stradale, sia a Ponente che a Levante della Liguria". Ha aggiunto il sindaco di Genova.

"Porto la mia testimonianza con tutto il lavoro e l'attività che stiamo conducendo - ha aggiunto -. Come sindaco metropolitano illustro anche le sfide e le necessità per il futuro. Principalmente, le infrastrutture, ciò su cui dobbiamo puntare, non solo a Genova e provincia, ma in tutta la Liguria. Sono la chiave che determina lo sviluppo economico e la ricaduta occupazionale sul territorio. La nostra priorità è avere delle infrastrutture a livello europeo". Bucci ha indicato il tunnel della val Fontanabuona, il Ponte Morandi, la Gronda: "E le nostre autostrade, che sono fatte di ponti e gallerie ed hanno bisogno di tanta manutenzione per essere definite infrastrutture di altissimo livello".