Condividi:


Superbonus 110%, Insogna: "La mentalità e l'approccio delle imprese deve cambiare totalmente"

di Redazione

"Ti trovi di fronte ad un condominio che non sa assolutamente di cosa gli stai parlando ma sa solo una cosa: che non spendi niente per fare i lavori"

Il Superbonus 110% ha cambiato anche il tipo di approccio delle imprese nello svolgimento del proprio lavoro: "L'approccio non è semplicissimo per l'impresa soprattutto in questo tipo di lavoro - afferma Paolo Insogna dell'ordine degli architetti - quindi l'impresa deve strutturarsi e deve avere soprattutto la mentalità per andare ad affrontare un 110%, perchè comunque ti trovi di fronte ad un condominio che non sa assolutamente di cosa gli stai parlando e sa solamente una cosa: che non spendi niente per fare i lavori. Questa è l unica cosa che interessa, quando entri nel merito inizi a scoprire tante cose che devi fare ed è fondamentale lavorare in rete. Fondamnetale lavorare con i professionisti, con chi fa l'accensione del credito. Io infatti sono per avere un partner che ti aiuta in questo percorso e non un partner che ti da soltando i soldi. C'è chi fa solo l'accensione del credito e si disinterssa completamente di tutto quello che c'è dietro e chi mette a disposizione un organizzazione e un aiuto su tutto quello che è la pratica del 110% che ha un suo costo. Secondo me per l impresa è fondamentale andarlo a cercare, altrimenti poi strutturarsi per fare tutto non è semplice. Però è un'occasione unica per tutti , è un occasione unica per chi deve fare i lavori, è un occasione unica per l'impresa."

Condividi: