Condividi:


Ocean Race, anche Toti e Bucci in mare per assistere alla regata finale

di Marco Innocenti

Dopo un iniziale rinvio a causa della scarsità di vento, la regata costiera (decisiva per la classifica finale) ha preso regolarmente il via

C'erano anche il presidente Giovanni Toti e il sindaco Marco Bucci stamani in mare a salutare la partenza della regata finale della Ocean Race Europe. Dopo un iniziale rinvio per mancanza di vento, alla fine le barche hanno potuto disputare l'ultima regata, proprio di fronte alle coste del levante genovese, andando a caccia di quei punti determinanti per decretare il vincitore di questa splendida manifestazione, che ha fatto di Genova la capitale della vela internazionale.

Accompagnati dall’ammiraglio Nicola Carlone e dal controammiraglio Sergio Liardo, Toti e Bucci hanno seguito la regata della Ocean Race Europe a bordo dell’imbarcazione Peluso della Guardia Costiera, accanto alla nave scuola della Marina Militare italiana Amerigo Vespucci: “L’Ocean Race è una leggenda - ha commentato Toti - ed è stato emozionante seguirla da vicino grazie alla nostra Guardia Costiera. Siamo ormai nel vivo di una regata che oggi più che mai rappresenta il simbolo della ripartenza della regione. Per noi è stata un’opportunità in più per metterci in mostra e far vedere anche ai turisti stranieri quanto è bella la nostra terra. Avanti Liguria con il vento in poppa!”.