Condividi:


Musei, pronto a ripartire il MuSel di Sestri Levante

di Redazione

"Nel periodo di chiusura abbiamo provveduto a un generale rinnovamento"

Dal 26 aprile hanno riaperto al pubblico i musei nelle zone gialle secondo i protocolli di sicurezza già adottati prima dell’ultima chiusura. Una vera e propria boccata d’ossigeno per il settore della cultura, messo in ginocchio della chiusure dei mesi scorsi.

Anche il MuSel, il museo della città di Sestri Levante, è pronto a riaprire le proprie porte,7 giorni su 7, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17.

“Nel periodo di chiusura abbiamo provveduto ad un generale rinnovamento degli apparati multimediali del museo - spiega Marzia Dentone, conservatrice museale del MuSel - Presto ci sarà l’inaugurazione di una nuova vetrina con nuovi reperti”

Il MuSel si trova nello storico Palazzo Fascie, nel centro di Sestri Levante e, anche nel periodo di chiusura, non ha mai interrotto la propria attività “trasferendosi” temporaneamente sui social.

“Abbiamo partecipato a diverse iniziative come quella dei ‘Piccoli Musei Narranti’ con una serie di letture cadenzate ogni settimana nel periodo tra dicembre e gennaio - continua Marzia Dentone - Inoltre, ogni giorno, abbiamo cercato di postare sui social pillole di storia del territorio, proprio per avvicinarci alla cittadinanza e cercare di far capire a chi non conosce Sestri la storia della città, a chi Sestri già la conosce piccole curiosità. Tutto questo per capire che il museo è parte di noi e della nostra identità”.