Liguria, Consiglio Regionale. Tosi sbotta per l'assenza di Toti: "Mi sono rotto, se ne vadano a..."

di Tiziana Cairati

"L'assessore alla Sanità non c'è, il delegato esce perché avrà qualche mal di pancia per le risposte che gli tocca leggere. E' una Caporetto della Giunta Toti"

Liguria, Consiglio Regionale. Tosi sbotta per l'assenza di Toti: "Mi sono rotto, se ne vadano a..."

"L'assessore alla Sanità non c'è, l'assessore delegato esce perché evidentemente avrà qualche mal di pancia per le risposte che gli tocca leggere. Questa è una Caporetto della Giunta Toti, che non dà risposte sulla sanità, il tema più importante per i cittadini, mi espella pure dall'aula presidente, mi sono rotto i..., prendono i liguri per..., se ne vadano a..". 

L'assenza del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti in Consiglio regionale ha fatto infuriare il capogruppo M5S Fabio Tosi, che ha deciso di abbandonare i lavori in segno di protesta. "Siamo sei assessori presenti su sette, lo stesso numero dei consiglieri di minoranza" gli ha replicato il vicepresidente della Regione Alessandro Piana.

"Vorrei dire a tutti di stare sereno, - ha spiegato l'assessore delegato a rispondere sulla Sanità Marco Scajola - sono uscito un attimo dall'aula per rispondere alla telefonata di un sindaco per un problema importante, se ho dato un'altra impressione mi dispiace".

"Siete sei assessori, ma noi stiamo discutendo interrogazioni e interpellanze sulla sanità, il presidente della Regione e assessore alla Sanità Toti non c'è, non c'è una guida e non si riesce a discutere di sanità in quest'aula" ha rimarcato il consigliere Roberto Arboscello (Pd-Articolo Uno). Per il capogruppo Ferruccio Sansa (Lista Sansa) "c'è un decadimento nei lavori dell'assemblea, rubiamo soldi ai contribuenti". Il capogruppo M5S Fabio Tosi aveva denunciato che "gli accessi agli atti non vengono consegnati dalla Giunta Toti, ma cosa ci stiamo a fare qua? Questi sono 8 mila euro dei contribuenti spesi in brutto modo".