Lavori all'acquedotto: rubinetti a secco per tutto il giorno fra Davagna, Bargagli e Uscio

di Marco Innocenti

L'intervento si è reso necessario a causa di una forte perdita sulla conduttura a monte. Nel pomeriggio anche altre zone potrebbero restare all'asciutto

Lavori all'acquedotto: rubinetti a secco per tutto il giorno fra Davagna, Bargagli e Uscio

Una "forte perdita sulla adduttrice montana". E' questo il motivo per il quale Iren è stata costretta a interrompere la fornitura d'acqua nelle zone di Davagna, Bargagli e Uscio, a partire da questa mattina. Le zone interessate sono quelle di Piancarnese, via Monte Nero, via Martini e via Monte Cornua.

A partire dalla tarda mattina o al più tardi dal pomeriggio, però, i rubinetti potrebbero restare a secco anche in altre zone degli stessi comuni. A Uscio, saranno "al sicuro" solo le zone di Altare, via del Campo e via Cià, a Lumarzo le zone di Tasso, Vallebuona, Crovara, Scagnelli e Craviasco, ma i disservizi potrebbero estendersi anche ai comuni di Avegno (a Pietrafitta, Passo Torricella e Testana) e a Sori, in frazione Levà.

I lavori, assicurano da Iren, dovrebbero concludersi entro la fine della giornata di oggi, martedì 1° febbraio.