La Spezia, Filse mette in vendita gli uffici Acam

di Antonella Ginocchio

La base d’asta è di 3,8 milioni di euro. Venerdì prossimo  il pubblico incanto nella sede operativa della finanziaria. Le domande vanno presentate entro giovedì

La Spezia, Filse mette in vendita gli uffici Acam

La storica sede di Acam, in via Picco alla Spezia, va all’asta. Filse,  la società controllata dalla Regione, ha messo in vendita n vendita alcuni immobili di Via Picco che attualmente ospitano uffici Acam.

La vendita è gestita da  Liguria Patrimonio (società del gruppo Gruppo Filse), con base d’asta 3 milioni e 800mila euro.

Le offerte potranno essere presentate fino alle ore 12.00 di giovedì 13 gennaio 2022 e vanno indirizzate a Genova, in Piazza De Ferrari 1, nella sede operativa di Filse.

Il pubblico incanto è fissato per  venerdì 14 gennaio alle ore 12. Le offerte son segrete e saranno confrontate con il prezzo base della superficie acquistabile, pari a circa 2160 metri quadrati.

Occorre ricordare che anni fa Acam, nel pieno della crisi finanziaria che la stava stritolando, cedette gran parte del suo patrimonio immobiliare a Filse, società controllata dalla Regione Liguria. Anche la sede di Via Picco e lo storico sito di Via Crispi furono quindi cedute e la multiutility spezzina iniziò a pagare il canone di affitto per quelle che sino a pochi giorni prima erano le sue proprietà.