Juventus-Sampdoria 4-1: il goal di Conti non basta, poker bianconero allo Stadium

di Marco Innocenti

Cuadrado la sblocca su punizione. Nella ripresa, il raddoppio di Rugani e la rete di Dybala. In mezzo il gol della speranza di Conti. Poi Morata chiude i conti

Juventus-Sampdoria 4-1: il goal di Conti non basta, poker bianconero allo Stadium

90'+3: Finisce qui allo Stadium

86': Punizione di Dybala, Falcone vola e respinge coi pugni

84': Giallo per Rincon

83': Discesa di Rabiot, botta col sinistro ma stavolta è il palo a dire no 

81': Slalom speciale di Dybala in mezzo all'area blucerchiata, conclusione secca sul primo palo e Falcone mette in angolo

78': Ammonito Alex Sandro

75': Aké sprinta lungo il lato corto dell'area di rigore, Augello lo tocca e l'arbitro assegna il rigore alla Juventus. Dal dischetto va Morata, che fredda Falcone per il 4-1 bianconero

71': Gran botta da dentro l'area di Cuadrado, che trova i pugni di Falcone a negargli la doppietta personale

66': La Juventus ristabilisce le distanze con il neo entrato Dybala! Locatelli ruba palla al limite su un passaggio un po' avventato di Falcone, scivolata ad anticipare Magnani e tocco per Dybala, che di prima intenzione col piatto mancino batte il portiere blucerchiato e riporta la Juve a +2

62': Fiammata della Sampdoria che dimezza lo svantaggio con Conti!! Croos di Augello dalla sinistra, Conti addomestica il pallone e calcia con l'esterno destro, fulminando Perin sul palo lungo

52': Il raddoppio della Juventus lo firma Rugani! Cross di Arthur pennellato sulla testa del difensore bianconero, Rugani anticipa tutti e mette il pallone sul secondo palo

46': Si comincia. Il primo pallone lo manovra la Juventus

SECONDO TEMPO:

45'+2: Finisce qui il primo tempo

45'+1: Ottimo intervento di Falcone che salva sul tiro di prima intenzione di Morata che impatta bene sul cross rasoterra di Kulusevski

45': Ci saranno 2' di recupero

40': Ci prova anche Arthur, con un destro piazzato a cercare l'incrocio alla sinistra di Falcone. Palla che esce di poco

38': Cross teso di Cuadrado, tocco sotto misura di Rugani, a due passi dalla linea di porta ma Falcone riesce a respingere 

26': Uno-due della Juventus con Morata che scambia in area con Cuadrado e poi scarica in rete, fulminando Falcone. Proteste dei blucerchiati per l'intervento con cui Rabiot ruba palla a Rincon a inizio azione. Interviene il Var, Forneau va al monitor a rivedere l'azione e il goal viene annullato: c'è fallo su Rincon. Si resta sull'1-0

25': Punizione di Cuadrado dal limite, buco nella barriera blucerchiata e Falcone che non riesce a intervenire. Palla in rete per il vantaggio bianconero

13': Azione manovrata della Juventus con Locatelli che pesca Cuadrado in area, dribbling e tiro secco sul primo palo, Falcone mette in angolo

1': Si parte. Il primo pallone è per la Samp

PRIMO TEMPO:

Settimana difficile in casa Sampdoria, quella che porta alla gara di Coppa Italia contro la Juventus, detentrice del trofeo. La formazione blucerchiata, dopo il ko casalingo contro il Torino e il successivo esonero di D'Aversa, è in attesa dell'ok da parte di Marco Giampaolo, il cui ritorno a Bogliasco è comunque previsto a breve. Nel frattempo, in panchina allo Stadium, ci sarà l'allenatore della Primavera Tufano. Anche Massimiliano Allegri non sarà in panchina perché squalificato, al suo posto il suo vice Marco Landucci.

Ecco le formazioni ufficiali del match:

JUVENTUS: Perin, De Sciglio, Danilo, Rugani, Alex Sandro, Cuadrado, Arthur, Locatelli, Rabiot, Kulusevski, Morata. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Chiellini, Dybala, McKennie, Pellegrini, Kaio Jorge, Bentancur, Ake, De Winter, Soulè, Miretti. All. Landucci.

SAMPDORIA: Falcone, Conti, Bereszynski, Magnani, Murru, Thorsby, Askilden, Rincon, Augello, Caputo, Torregrossa. A disposizione: Ravaglia, Saio, Ciervo, Vieira, Dragusin, Gabbiadini, Ferrari, Yepes, Aquino, Trimboli, Candreva. All. Tufano.

ARBITRO: Fourneau di Roma 1 (Assistenti: Lombardo e Pagnotta - IV: Baroni - Var: Nasca - Avar: Tegoni)