Il cardinale Bagnasco benedice l'idrante che igienizza Genova

di Michele Varì

"Buona Pasqua a tutti i genovesi, io prego per voi"

Il cardinale di Genova Angelo Bagnasco ha benedetto l'idrante della polizia che da giorni viene usato per igienienizzare le strade della città. La cerimonia si è svolta alla presenza del questore Vincenzo Ciarambino in piazza De Ferrari.

Dopo la preghiera il cardinale, che non indossava la mascherina ma ha sempre mantenuto le giuste distanze di sicurezza sanitaria, ha salutato e augurato buona Pasqua ai poliziotti del reparto mobile di Bolzaneto che hanno in uso l'idrante. Poi rivolgendosi ai giornalisti e ai fotografi ha augurato buona Pasqua a tutti i genovesi. "Io prego per voi" ha detto facendo riferimenti alla pandemia causata dal coronavirus. 

L'idrante del VI reparto mobile di Bolzaneto  è un veicolo che può contenere 8 mila litri di acqua a cui in queste missioni di sanificazione viene aggiunto il prodotto igienizzante da sempre usato dagli operatori ecologici dell'Amiu per pulire e lavare periodicamente le strade della città ed in particolare i vicoli del centro storico. Il mezzo era stato