Genova, primi controlli del Green Pass sui bus Amt: 400 verifiche ma nessuna multa

di Marco Innocenti

Il dg Pesci: "Informiamo e invitiamo chi non ha il certificato a non salire". In campo 12 verificatori Amt, 12 poliziotti e 12 pattuglie della polizia locale

Genova, primi controlli del Green Pass sui bus Amt: 400 verifiche ma nessuna multa

Quattrocento persone controllate dalle 7 alle 9,30 al capolinea dei bus Amt davanti alla stazione ferroviaria di Brignole, senza una multa. I verificatori dell'azienda del trasporto pubblico, affiancati in queste ore da agenti della Polizia di Stato (solo le forze dell'ordine possono fare sanzioni), stanno controllando a campione chi sale sui mezzi, ricordando la necessità di avere il Green pass per salire.

"Stiamo svolgendo un'attività 'educativa', informiamo e invitiamo a non salire chi non ha il certificato verde - spiega il direttore generale di Amt Stefano Pesci - E' la linea indicata dal prefetto". Dopo i controlli a Brignole i verificatori si sposteranno su altre fermate ad alta frequentazione. Sono 12 i verificatori Amt impegnati al momento nei controlli e sono affiancati da 12 agenti della Polizia di Stato. Sui controlli per il Green pass è impegnata anche la polizia locale con 12 pattuglie dedicate per i nuovi controlli. Impegnati anche i carabinieri.

Polizia locale e carabinieri stanno anche verificando che nelle vie del centro storico e dello shopping sia indossata correttamente la mascherina, come disposto da un'ordinanza del sindaco Marco Bucci.