Genova, nasce il Parco del basilico: pesto e mortaio per i bimbi fragili 

di Redazione

"Abbiamo messo il nostro amore al servizio della Liguria e dei nostri piccoli, perché i bambini possano imparare "pestellando" nei nostri mortai le origini di una ricetta antica"

Genova, nasce il Parco del basilico: pesto e mortaio per i bimbi fragili 

Basilico, pesto e mortaio per incentivare la socialità nei bimbi fragili. E' questo l'obiettivo del Parco del basilico che verrà inaugurato alla Marina Porto Antico di Genova. L'iniziativa nasce dalla collaborazione tra Pesto per Amore e l'Associazione Il Porto dei piccoli.

I bambini avranno a portata di mano delle piccole serre di basilico e quanto necessario per produrre in forma ludica il pesto ligure. "Abbiamo pensato di mettere il nostro amore per il Pesto al servizio della Liguria e dei nostri piccoli, perché i bambini possano imparare "pestellando" nei nostri mortai le origini di una ricetta antica. Fare il pesto, insegnare ai bimbi il segreto del mortaio, della bellezza del gesto, antico, lento, ripetitivo, è molto educativo", spiega Paolo Silvestri, di Pesto per Amore.