Genova, molesta due donne al supermercato: scoperto e denunciato

di Alessandro Bacci

Un poliziotto libero dal servizio ha assistito alla scena, il 53enne aveva scattato anche delle foto alle due donne oltre ad avere un cutter in borsa

Genova, molesta due donne al supermercato: scoperto e denunciato

I poliziotti del Commissariato Cornigliano hanno denunciato, per molestie e possesso ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere, un 53enne genovese pluripregiudicato.

L’uomo, dopo essere entrato in un supermercato in via Anfossi, si è avvicinato ad una cliente ed ha cominciato a molestarla insistentemente con richieste sessuali e a gesticolare muovendo la stampella che portava con sé per poi estrarre dalla borsa un tablet con il quale ha scattato alcune foto a lei e ad una dipendente dell’esercizio.

Le due, spaventate dall’atteggiamento aggressivo dell’uomo, sono state subito tranquillizzate da un poliziotto della Squadra Mobile genovese libero dal servizio che aveva assistito alla scena e che non ha esitato a qualificarsi con il 53enne. L’agente, dopo averlo identificato e trovato in possesso di un cutter della lunghezza complessiva di 18 cm, di cui 6 di lama, lo ha trattenuto e consegnato ai colleghi del Commissariato Cornigliano che lo hanno accompagnato presso gli uffici della Questura.