Genova, lavoratori Hi-Lex in corteo. Disagi in centro

di Redazione

Dalla sede di Confinustria fino alla Prefettura per protestare contro i ventidue licenziamenti

E' partito dalla sede di Confindustria il corteo dei lavoratori della Hi-Lex, in sciopero di otto ore oggi per protestare contro i 22 licenziamenti. 

Da Brignole i lavoratori si sono diretti in via venti Settembre, che è rimasta di fatto bloccata, Piazza De Ferrari, Corvetto e Via Serra, e sono tornati davanti alla sede di Confindustria a Genova dove è in corso l'incontro tra sindacati e azienda.

Sono 240 i lavoratori che operano nell'azienda nella sede di Chiavari.

 La contrapposizione dura da oltre due mesi, con i lavoratori che hanno già fatto 40 ore di sciopero; l'azienda ha rifiutato la procedura di richiesta di ammortizzatori sociali denunciano i sindacati.