Genova, il ministro Dadone giovedì in città per il Neet Working Tour

di Edoardo Cozza

È una campagna informativa itinerante rivolta a giovani inattivi tra i 14 e i 35 anni che non studiano, non lavorano e non fanno formazione

Genova, il ministro Dadone giovedì in città per il Neet Working Tour

Arriva per due giorni a Genova l'evento Neet Working Tour, la campagna informativa itinerante rivolta ai NEET (Not in Education, Employment or Training), giovani inattivi di età compresa tra i 14 e i 35 anni che non studiano, non lavorano e non fanno formazione. L’iniziativa rientra nel “Piano Neet", una strategia di emersione e orientamento dei giovani inattivi, promosso dal ministro per le Politiche Giovanili e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

L'appuntamento, in piazza De Ferrari, è spalmato su due giorni: domani l'arrivo degli stand la presentazione della campagna, a seguire un concerto di giovani rapper come: Vaztè; Disme; Guesan; Zero Vicious; Sayf; Effe El Nari; Helmi Sa7bi; Vago.

Giovedì mattina, invece, è prevista la presenza in città del ministro Fabiana Dadone, il cui intervento sarà seguito da un'esibizione della banda del Liceo Musicale Sandro Pertini di Genova e dallo spettacolo "A teatro con i giovani.... Classici" a cura degli studenti del Liceo classico D'Oria.

Per la Dadone sarà la seconda tappa genovese in pochi mesi: a novembre partecipò alla conferenza nazionale sulle dipendenze che si tenne a Palazzo Ducale.