Genova, i ragazzi del Don Bosco ripuliscono i cimiteri della Castagna e degli Angeli

di Alessandro Bacci

I ragazzi dell'opera salesiana di Sampierdarena si sono armati di tute e scope accompagnati dal vicesindaco Nicolò e don Maurizio Lollobrigida

Genova, i ragazzi del Don Bosco ripuliscono i cimiteri della Castagna e degli Angeli

Mattinata di lavoro per gli studenti dell'Istituto Don Bosco di Genova. I ragazzi dell'opera salesiana di Sampierdarena si sono armati di tute, scope e palette per ripulire i cimiteri della Castagna e degli Angeli. I giovani si sono uniti a don Maurizio Lollobrigida e all’assessore ai cimiteri, il vicesindaco Massimo Nicolò in una mattinata di grande lavoro.

"Ho passato la mattinata ai Cimiteri della Castagna e degli Angeli insieme a Don Maurizio Lollobrigida e ai ragazzi del Don Bosco che grazie a un accordo col Comune di Genova contribuiscono alla pulizia e decoro dei cimiteri." Spiega il vicesindaco Nicolò.

Grazie all'accordo effettuato con il Comune i ragazzi contribuiscono alla pulizia dei cimiteri. Un progetto che aiuta a crescere gli studenti con un'esperienza extrascolastica e nello stesso tempo che ha restituito decoro ai cimiteri in vista del 2 novembre. Una buona notizia per tutti i genovesi.