Genova, crescono i contagi nei bambini che frequentano scuole e asili

di Alessandro Bacci

È il trend esaminato dall'ospedale Gaslini: "C'è una maggiore infettività, ma non una maggiore gravità dei bimbi"

Genova, crescono i contagi nei bambini che frequentano scuole e asili

L'ospedale pediatrico Gaslini di Genova nelle ultime settimane ha registrato "un aumento del tasso di positività al covid nei bambini che frequentano gli asili e le scuole elementari, può essere dovuto all'apertura delle strutture ma potrebbe essere anche una spia della presenza della variante inglese più contagiosa per i bambini più piccoli". E' il trend descritto dal responsabile dell'unità operativa complessa di Malattie Infettive dell'ospedale Gaslini Elio Castagnola.

 "Il numero di casi positivi al covid in età pediatrica che richiedono un ricovero ospedaliero resta costante, c'è una maggiore infettività, ma non una maggiore gravità dei bambini che si sono infettati", sottolinea. Il direttore della Clinica pediatrica e reumatologica dell'Ospedale Gaslini Angelo Ravelli conferma che "la più seria complicanza del covid riscontrata in età pediatrica è la sindrome infiammatoria multi sistemica, un'altra complicanza è lo sviluppo di lesioni cutanee simili a quelle dei geloni che si sviluppano con l'esposizione al freddo". La correlazione tra sindrome di Kawasaki e covid individuata al Gaslini nell'ultimo anno ha anche portato il team di specialisti a portare sul tavolo operatorio tre bambini con dolore addominale molto intenso per sospetta appendicite acuta che però non c'era.