Condividi:


Genova, cancellata la pista ciclabile di corso Torino. I residenti: "Una boiata"

di Gregorio Spigno

Una decisione, quella di incentivare le ciclabili, non apprezzata dai cittadini: "Biciclette un intralcio per auto e scooter"

Trenta metri di pista ciclabile nel mezzo del contro-viale di corso Torino. Era stata questa la decisione presa, poi corretta ieri dall'Assessore Matteo Campora.

Nella mattinata di oggi, però, la pista è stata cancellata con una colata di vernice nera.

Soddisfatti negozianti e abitanti della zona, per la maggior parte contrari allo sviluppo di piste ciclabili in una città come Genova: vengono reputate potenzialmente dannose e pericolose.