Genova, 800 confezioni di biscotti e 4 mini moto per i piccoli pazienti dell'ospedale Gaslini

di Marco Innocenti

La donazione è stata consegnata dalla sezione genovese del Motoclub "Le Manette", che raccoglie soci soprattutto fra le varie forze dell'ordine

Genova, 800 confezioni di biscotti e 4 mini moto per i piccoli pazienti dell'ospedale Gaslini

Nel tardo pomeriggio della vigilia di Natale, una piccola rappresentanza del Motoclub “le Manette” - Sez. Zena a manetta si è recata, con un equipaggio del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Genova presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale Pediatrico Giannina Gaslini, per consegnare diverse centinaia di confezioni di biscotti, quattro mini moto, un passeggino ed un presente dell'Arma dei Carabinieri al personale in servizio.

Il Motoclub Le Manette è un'associazione No Profit fondata da militari dell’Arma dei Carabinieri e composta da circa 100 soci, per la maggioranza appartenenti alle varie Forze di Polizia nonché civili. "Questa iniziativa - spiegano dal Motoclub - è stata possibile grazie agli ottimi rapporti che lega la nostra associazione al Biscottificio Grondona, e dove in passato sono stati effettuati altri eventi di beneficenza. Nell'occasione abbiamo ricevuto dall'azienda genovese, circa 800 confezioni di biscotti, con la quale abbiamo deciso di donare all'Ospedale Gaslini, a queste abbiamo aggiunto 4 mini moto per bambini (di cui una Vespa) un passeggino personalizzato e dei panettoni natalizi".

Le mini moto, con alcune confezioni di biscotti, sono state successivamente consegnate al reparto di Cardiochirurgia, Ematologia e Trapianto di midollo, mentre il passeggino rimarrà a disposizione del Pronto Soccorso. Il resto dei biscotti sarà offerto a tutti i bambini che giungeranno nella settimana del Santo Natale presso il predetto Istituto Pediatrico.